Posted in Amore Fantasia

Crescimi di questa vita il sogno


Crescimi
della vita il sogno
che m’abbandona il crescere
quell’ondular felice aspetta pegno
e non vuole cedere

addivenir quell’ombra
fossile d’altura
e pascolar
di greggi mia avventura
in quel trasecolar
m’avvedo,
grande scricchiolar
di membra

lucide saran perle
quell’umido calar il viso
acide di pianto e di sgomento
le vedo volar via con il vento
a cercare te e il tuo sorriso
crescimi
di questa vita il sogno!

Autore: mp47pasquino
Poesia scritta il 17/03/2012

Share:
Posted in Amore

Se tu vorrai

Quanti ricordi

tra le mani la nostra
pelle
ch’è impastata con la vita
rammenti le trasgressioni in gita
ed al ritorno si faceva
la conta per raccontare balle

Rammenti
quando
tra le mani avevo i tuoi capelli
le facevo scivolare sulle spalle e poi ai fianchi
oggi vivo di ricordi bianchi
non più
le flessuose onde da desiderare
ma pur sempre insieme
qui a sognare…

Se tu vorrai,
se tu vorrai,
rinnovar quel canto
la passione che ci legava tanto
prendiamoci una pausa
noi due da soli
insieme
mano nella mano
come si conviene!

Autore: mp47pasquino
Poesia scritta il 29/04/2012

Share:
Posted in Amore Poesia

Tra stelo e foglia

Titolo: Tra stelo e foglia
autore: mp47pasquino

Se
d’Angelo mi porgi ali
sento l’inebriar di piume
quel morbido substrato
che ti fodera la pelle…
mai saprei privarmi
di stringerti e volare.

Lembi di te

tra i miei ricordi
ravvivano, quell’ansimar
che sprona
dolce bramosia d’un sogno
quel ritmar sospiri
tra i battiti del cuore…
come non gioir in sella a dei ricordi.

Eppur disceso
mia terra e paradiso
t’amo cotanto fiore appeso
tra stelo e foglia
da rimirar mia Dea
gentili tue sembianze ed il sorriso.

Mi giungi
a carezzare l’anima,
cerchio invisibile di vita,
sproni
il sussurrar del mio vagire
da te in te, rinasco ad altra vita.

 

 

 

Immagine presa da Google:
guerriera – themakerworld
themakerworld.wordpress.com

 

 

Share:
Posted in Amore Poesia

Spore d’un incanto

autore: mp47pasquino

Scendono brividi
come brezze a scivolar su pelle, vividi
dentro un’esplosione
sussulta in cuore brezza d’effusione

come non amarti mia passione
solo e senza un’illusione
cercavo un angelo di donna per inciso
e tu scendesti giù dal paradiso

eppur son miracolato
pur perso tra tante avversità, son rinato
non credevo fosse giunta l’ora
di volare in sogno eppur mi sfiora

quell’essere di Te dolcezza mia
vibra d’amor e fantasia
porta con se spore d’un incanto
la gioia e l’amore che mi piace tanto!

Scritta oggi: ore 17,00 22/10/2018

Share: