Spore d’un incanto

autore: mp47pasquino

Scendono brividi
come brezze a scivolar su pelle, vividi
dentro un’esplosione
sussulta in cuore brezza d’effusione

come non amarti mia passione
solo e senza un’illusione
cercavo un angelo di donna per inciso
e tu scendesti giù dal paradiso

eppur son miracolato
pur perso tra tante avversità, son rinato
non credevo fosse giunta l’ora
di volare in sogno eppur mi sfiora

quell’essere di Te dolcezza mia
vibra d’amor e fantasia
porta con se spore d’un incanto
la gioia e l’amore che mi piace tanto!

Scritta oggi: ore 17,00 22/10/2018

Share: