Se tu vorrai

Spread the love

Quanti ricordi

tra le mani la nostra
pelle
ch’è impastata con la vita
rammenti le trasgressioni in gita
ed al ritorno si faceva
la conta per raccontare balle

Rammenti
quando
tra le mani avevo i tuoi capelli
le facevo scivolare sulle spalle e poi ai fianchi
oggi vivo di ricordi bianchi
non più
le flessuose onde da desiderare
ma pur sempre insieme
qui a sognare…

Se tu vorrai,
se tu vorrai,
rinnovar quel canto
la passione che ci legava tanto
prendiamoci una pausa
noi due da soli
insieme
mano nella mano
come si conviene!

Autore: mp47pasquino
Poesia scritta il 29/04/2012

Share: